Seleziona una pagina

Rispondi a: Bar del Trophy

GTDrivers Forum GTDrivers.eu Events GTsport – Supercar trophy 2.0 Bar del Trophy Rispondi a: Bar del Trophy

#1234
Vego90
Moderatore

Buongiorno,

torno a scrivere anche io dopo la gara in Sardegna con la Viper.
Partiamo dal presupposto che volevo riscattarmi dalla gara deludente di Suzuka per i limiti fisici che ancora mi porto appresso dopo l’operazione come sapete tutti. Mi sono allenato poco, giusto il giovedì insieme ai ragazzi, dove mi sono sfondato di kilometri ed il venerdì non ho toccato il volante per arrivare alla gara senza che la spalla mi mollasse dopo 20 minuti.

Qualifiche andate malissimo, sono partito bene avevo la mia strategia in qualifica, ma al momento del giro secco vado a muro e butto alle ortiche tutto quanto. Poco male rientro e faccio il tempo con le medie, un decimo posto che probabilmente sarebbe stato almeno un sesto con le morbide. Pazienza.

Parte la gara, parto con le medie, come sempre sto molto cauto alla prima curva che qui è maledetta, infatti il mio compagno di squadra va lungo e dovrà fare una grande gara in salita, lo supero mi metto dietro a Frakill per due curve, poi vedo Renato girarsi e prendere anche Frakill, cerco di evitare l’incidente e mi infilo in mezzo ai due, da qui in poi è stata una gara abbastanza in solitaria. Arrivo al primo pit dove metto le dure come da strategia, esco davanti a Miki di pochi secondi, poi credo che abbia voluto rimanere dietro per risparmiare qualcosa, il che mi permette di allungare e fare il mio ritmo anche sulle dure, quasi alla fine di quest’ultimo stint vedo bandiere gialle davanti a me, penso sarà un doppiato che si è girato, invece era il povero Tommy che è andato a muro e lo vedevo procedere piano fuori traiettoria, lo supero e da qui sarò sempre solo. Ultimo stint con le morbide molto tranquillo tranne al penultimo giro dove supero Miki che stava uscendo dai box, purtroppo con gomme ormai usurate e benzina al limite ho dovuto alzare il piede e perdere così la terza posizione sul mio compagno di squadra.

Che dire gara dura, sono riuscito a riscattarmi dal brutto risultato di Suzuka portando a casa un quarto posto che equivale ad una vittoria. Ottimo risultato di team con un terzo ed un quarto posto.
Mi complimento con tutti i partecipanti, gara molto pulita da parte di tutti.

Ci vediamo in Alsace con la Ferrari 458.